07

Ti aggravasti in pochi giorni

Dalla sera alla mattina,

E ricordo zia che disse

Che staccarono la spina.

Ho il mio Angelo su in cielo

Dal lontano 07

Si, ho avuto tutti accanto

Ma tra mille virgolette.

E  ogni Dicembre

Passato con terrore

Lo vivo con angoscia

Non ha più quel sapore

Di quando da bambina

Sfioravo le tue dita,

Ora più mi sento viva

Meno voglio questa vita.

E quella dolce voce,

Tutte le tue canzoni

Ormai non le ricordo

Son solo rumori

La senti da lì su

La mia disperazione?

Eri tutta la mia vita

E t’ho vissuto una frazione

Ma anche se per poco

Ho vissuto ciò che sei

So che le tue passioni

Son gli stessi sogni miei:

La scrittura nelle vene

Mi ha aiutata a superare

Questa morte tua precoce,

Questo vuoto da colmare

Percepito al mio interno

Da davvero troppo tempo;

Vorrei dirti che ti amo

Ma non  ho mai fatto in tempo.

Tu che hai dimostrato a tutti

Che la forza tua interiore

Ha sconfitto anche la morte,

Sei volato con onore.

Fino all’ultimo respiro

Hai pregato, ma per noi..

Nonno ti vorrei parlare

Sono qui se tu lo vuoi.

Io non ci sono  stata

Con la tua malattia,

Quando stavi troppo male

O quando sei volato via

E quando poi pensavo

Non mi sarei mai perdonata

Il Signore mi ha ascoltata,

Mi son mezza riscattata

Ma mi sento ancora in colpa

E continuo oggi ad odiarmi..

Ti chiedo scusa nonno

Ma avevo 7 anni.

-ChicaTrise

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: